Grandi attori di origine ceca nei film internazionali

Per discutere di usi e costumi, tradizioni, festività e libri cechi, e dello stile di vita ceco.

Moderators: Dana, Lorenzo

User avatar
martina72
Senior Member
Posts: 1048
Joined: 02-Apr-08 17:13

Grandi attori di origine ceca nei film internazionali

Postby martina72 » 14-Mar-10 15:37

Ho pensato di aprire un nuovo topic dopo aver saputo che un popolarissimo attore ceco, Rudolf Hrusinsky (1920-1994) ha partecipato ad alcuni film italiani. Mi sono resa conto che ci sono tanti attori di origine ceca bravissimi ma purtroppo conosciuti solo nella loro patria.

Non è così per Karel Roden, che è forse l'unico ad aver raggiunto il successo internazionale e lo possiamo vedere in molti film americani come per esempio The Bourne Supremacy, Hellboy, Mr. Bean's Holiday, oppure The Last Drop che in questi giorni potete vedere su SKY.

http://www.gazillionmovies.com/Actor/K/ ... lRoden.htm

Image
User avatar
pierre
Senior Member
Posts: 1120
Joined: 31-Jul-05 19:50
Location: italia

Postby pierre » 16-Mar-10 11:55

Lida Baarova (7 settembre 1914 - 27 ottobre 2000) ha recitato nel suo primo film all'età di 17 anni, si trasferì successivamente a Berlino dove incontrò Gustav Frohlich, un attore tedesco e recitò con lui più volte. Nel 1935, ricevette offerte di lavoro dagli studios di Hollywood. ma rifiutò. Siccome non ho mai visto un film suo, posso raccontare solo qualche pettegolezzo storico su lei e vi assicuro sono carini.

Image

Image

A Berlino, la Baarova risiedeva vicino alla casa di Goebbels (potentissimo ministro della propaganda del Reich, quindi personaggio mica da poco nella determinazione della produzione cinematografica dell’ epoca). Naturalmente si conobbero e da li ne neacque una relazione sentimentale. La moglie di Goebbels si risentì mica poco di questa storia, partì come un siluro ed andò a lamentarsi da Hitler. Hitler convocò Goebbels e gli intimò di troncare la relazione. Goebbels si inalberò ancor di più, fece fuoco e fiamme e minacciò le dimissioni e dichiarò che voleva sposare la Baarova e trasferirsi in Giappone con lei. Hitler non accettò minimamente le intenzioni del suo Ministro e subito diede ordine alla polizia di espellere la Baarova come indesiderata. Cosi’ avvenne e la poveretta dovette tornarsene con le pive nel sacco a Praga. Da qui si trasferì in Italia dove girò alcuni film: Grazia (1943), La Fornarina (1944), Vivere ancora (1945), ed altri. Nel 1945 la polizia militare americana arrestò la Baaradova e la mise in carcere a Monaco di Baviera per poi estradarla a Praga dove rischiava una condanna a morte per collaborazionismo con il nemico tedesco. Lei riuscì a dimostrare che la sua attività con i tedeschi si era limitata soltanto a prima della guerra e quindi si beccò solo qualche anno di prigione. In carcere, era spesso visitata da Jan Kopecky che, come molti altri, era infatuato di lei. Kopecky era un parente stretto di un politico di primo piano nel governo della Cecoslovacchia di quegli anni e riuscì ad organizzare il suo il rilascio (non c’e’ che dire c’e’ gente che riesce sempre a cavarsela in qualsiasi situazione). Scapparono insieme nel 1949 in Austria e poi in Argentina, divorziarono nel 1956. La Baarova tornò in Italia dove ebbe anche una parte nel film di Fellini “I Vitelloni”, poi si trasferì a Salisburgo dove lavorò in teatro per definitivamente tornare nel 1990 a Praga e dove scrisse la propria biografia.
Last edited by pierre on 16-Mar-10 19:58, edited 1 time in total.
User avatar
martina72
Senior Member
Posts: 1048
Joined: 02-Apr-08 17:13

Postby martina72 » 16-Mar-10 13:21

Il suo vero nome era Ludmila Babková e morì in solitudine a Salisburgo.
Fu una delle prime vere star del cinema ceco.
User avatar
pierre
Senior Member
Posts: 1120
Joined: 31-Jul-05 19:50
Location: italia

Postby pierre » 16-Mar-10 19:57

Martina dici bene, super le tue precisazioni. Non ho mai visto un suo film, io lei nei "Vitelloni" di Fellini non la ricordo per nulla. Mi e' venuta in mente perchè avevo letto delle cose su Goebbels e si parlava di questa infatuazione per l' attrice in questione.
User avatar
martina72
Senior Member
Posts: 1048
Joined: 02-Apr-08 17:13

Postby martina72 » 16-Mar-10 20:14

Penso che è normale che tu non l'abbia notata, succede facilmente anche con Karel Roden, inizialmente anch'io avevo dei dubbi quando lo vedevo nei film hollywoodiani, insomma non mi sembrava vero che fosse lui. Eppure lo conoscevo come attore, lui ha iniziato con i film per ragazzi, qualche favola, ha partecipato a Kytice di Brabec.
User avatar
martina72
Senior Member
Posts: 1048
Joined: 02-Apr-08 17:13

Postby martina72 » 16-Mar-10 20:25

Mi sono ricordata di un altro attore da segnalare, Karel Dobry, ha partecipato in molti film stranieri tra i quali Mission: Impossible, Dune - il destino dell'universo (il remake del famoso film di David Lynch)
Io adoro la fantascienza! :D

domani scriverò di più 8)
User avatar
pierre
Senior Member
Posts: 1120
Joined: 31-Jul-05 19:50
Location: italia

Postby pierre » 16-Mar-10 22:03

In "Dune" Karel Dobry interpretava il dr. Kynes, ma in questo film c'era anche Barbora Kodetova (Chani).
User avatar
martina72
Senior Member
Posts: 1048
Joined: 02-Apr-08 17:13

Postby martina72 » 21-Mar-10 16:39

Barbora Kodetova ha recitato anche nella saga Fantaghirò, non so perchè ma le hanno cambiato il nome in Kodekova.
E c'era pure Karel Roden 8) nel ruolo di Occhiodoro.
Questo telefilm di genere fantasy di Lamberto Bava è stato girato RC e Slovacchia precisamente nei meravigliosi castelli di Bouzov, Pernštejn e a Lednice in Repubblica Ceca e nel Castello di Bojnice in Slovacchia.
User avatar
martina72
Senior Member
Posts: 1048
Joined: 02-Apr-08 17:13

Postby martina72 » 13-Apr-10 21:34

Nei alcuni film famosi di produzione americana come per esempio Ronin o 2010 - L'anno del contatto, possiamo riconoscere, Jan Tříska, un straordinario attore ceco.

Image

Jan Tříska, nato nel 1936 a Praga, fu attore teatrale di grande talento, successivamente recitò in molti interessanti film cecoslovacchi e poi, nel 1977, emigrò negli USA.
Lì continuò nella sua carriera. Dopo la Rivoluzione di velluto fu richiamato in patria da Zdenek Sverak per interpretare il ruolo principale nel film Obecná škola ( il maestro Igor Hnízdo).
In questo periodo lavorò moltissimo nella Repubblica Ceca, anche se continua abitare a Los Angeles, e girò molti film interessanti.
Di questi nominerei due che in qualche modo sono collegati alle nostre discussioni qui sul forum.
Primo è "Maj" di F.A.Brabec, dove Triska fece una straordinaria interpretazione del boia,
e secondo è il film horror Sileni, di Jan Svankmajer del 2005. Non l'ho ancora visto ma penso che sarà un film pazzesco da quello che ho letto sul internet. A proposito, Triska fa la parte di Marchese De Sade.

Per oggi è tutto, domani posterò la sua filmografia e qualche immagine :wink:

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests