My Czech Republic Home
Cerca su My Czech Republic

 Forum Member Login

 Come usare il forum  Check your private messagesCheck your private messages  Profile  Search Forums  FAQ  Aiuto  Chat

Register for free!

FANTASIA e MERAVIGLIOSA INVENTIVA nel FILM ANIMATO CECO
Go to page Previous  1, 2, 3
 
Post new topic   Reply to topic    Forum Index -> Cultura
View previous topic :: View next topic  
Author Message
pierre
Senior Member


Joined: 31 Jul 2005
Posts: 1120
Location: italia

PostPosted: 03-Nov-10 6:26  Reply with quote

Questo è il logo del famoso studio cinmatogrtafico BRATI V TRIKU il cui nome è comparso già piu' volte nella sezione cartoni animati; è uno studio importante, fondato nel 1945 e penso che valga la pena parlarne un pochino. Te la senti Martina ?



Back to top
View user's profile Send private message
martina72
Senior Member


Joined: 02 Apr 2008
Posts: 1048

PostPosted: 04-Nov-10 16:46  Reply with quote

Il logo, che Zdenek Miler disegnò nel 1945, esprime l' atmosfera di collaborazione, entusiasmo e spirito di amicizia, con il quale un team di circa 40 collaboratori realizzò il primo film animato ceco del dopoguerra.
Ovvero Zasadil dědek řepu (Il nonno piantò la barbabietola).


Last edited by martina72 on 23-Nov-10 19:26; edited 1 time in total
Back to top
View user's profile Send private message
pierre
Senior Member


Joined: 31 Jul 2005
Posts: 1120
Location: italia

PostPosted: 22-Nov-10 8:01  Reply with quote

Jiri Trnka, Plzen, 24 febbraio 1912 – Praga, 30 dicembre 1969

La carriera cinematografica di Jiri Trnka è iniziata il 29 maggio 1945, quando un gruppo di giovani animatori gli chiese di essere da lui diretti nell’ ideazione e nell’ attuazione del film animato. Trnka fino ad allora era stato un famoso illustratore di libri, specialmente dedicati all’ infanzia. Trnka amava molto le marionette e ovviamente sconvolse enormemente i suoi ammiratori e collaboratori quando propose loro di lasciar perdere un attimo il disegno da animare e di dedicarsi ad un suo sogno: far muovere le marionette sullo schermo. Insieme a questi giovani ammiratori fondò nel 1946 lo studio Jiri Trnka.



Logo delle produzioni dello studio Jiri Trnka


Questa avventura nel mondo dell’ animazione iniziò prima del Natale 1946, per cui Trnka decise di iniziare con un cortometraggio dal titolo Betlemme. Il suo primo tentativo ebbe un grande successo e questo lo stimolò a proseguire l’ attività. Creò un ciclo composto di sei parti che si ispirava a racconti popolari ceki. Questa sua realizzazione fu suo primo lungometraggio di burattini, a livello internazionale ebbe un successo incredibile per la bella e brillante animazione di burattini (assai semplici nella loro raffigurazione e costruzione) e per la musica ispirata ai canti popolari cechi. Quest’ opera prende spunto da un libro che in ceko si intitola Spalicek ed è una raccolta di canti popolari ceki. Altro suo film che ebbe una notevola notorietà fu Il Soldato Svejk (1954) tratto dal romanzo di Hasek. L’ anno dopo iniziò il film che sarebbe stato il suo maggior successo internazionale : Un Sogno di Mezza Estate tratto da una commedia di William Sheakspeare. La realizzazione di questo film fu estremamente lunga e laboriosa. Il film fu completato solo nel 1959. La particolarità di questo film è che fu girato utilizzando due telecamere parallele per dare il cosiddetto effetto di “wide screen”. Oltre a questa sua abilità nelle riprese bisogna ricordare la capacità di Trnka nello scolpire le sue marionette e nello studiare gli abbigliamenti. Parlare di tutti i film di Trnka è un lavoro troppo vasto, vorrei ricordare solo altri due : Nonna cibernetica (1962) , L'arcangelo Gabriele e la signora Oca (1964 ).




Trnka fu spesso descritto e celebrato dalla critica internazionale come il Walt Disney dell’ Est, ma trovo il paragone non calzante per almeno due motivi: il primo direi che è il mezzo espressivo, Trnka non si affida al disegno animato e il secondo è l’ uditorio al quale si rivolge è molto differente, Trnka si rivolgeva ad un pubblico preferibilmente aduto mentre Disney si dedicava ad un pubblico infantile e di famiglie. Di conseguenza i ritmi narrativi sono completamente differenti. Il governo socialista fu un grande estimatore del lavoro di Trnka e finanziò i suoi lavori con una attenta tranquillità. Il governo sentiva che questo tipo di film non avesse al suo interno tematiche che potessero rappresentare una critica nei confronti del socialismo. Però nel 1951 si oppose all’ idea di Trnka di fare un film di marionette sulle avventure del Don Chisciotte. La censura motivò il diniego dicendo che la tematica di questo film era troppo cosmopolita. Cosa significasse cosmopolita non l’ ho mai ben compreso ma penso che si possa dire che sicuramente la tematica del Don Chisciotte poteva essere un terreno minato. Questo romanzo nasconde sotto l’ aspetto epico ed avventuroso una critica al materialismo dilagante e alla perdita degli ideali. Argomenti che potevano essere percepiti come critiche all’ epoca. Alla fine degli anni 80, Trnka ebbe qualche altra disavventura con la censura. Nel film Primavera due parti contenute non piacquero: una era la raffigurazione di una processione, l’ altra la rappresentazione della La leggenda di San Procopio. Furono percepite dall’ autorità come una sorta di propaganda religiosa.
Qualcosa in Trnka stava cambiando e ce ne possiamo rendere conto guardando il suo cortometraggio dal titolo La Mano (1965) (durata circa 17 minuti) .
http://www.youtube.com/watch?v=_qzvCZojnWQ
http://www.youtube.com/watch?v=kGDV5kITcqg
Questo suo film è una rottura completa con le sue opere precedenti, sia nel contenuto che nella forma. E’ infatti una drammatica allegoria dell'esistenza umana in una società totalitaria. Quando Jiri Trnka morì, nel novembre 1969, ebbe un funerale di Stato con tutto il cerimoniale che contraddistingue tali esequie ma solo quattro mesi dopo, il cortometraggio La Mano fu vietato; tutte le copie furono sequestrate dalla polizia segreta e la visione fu proibita per i successivi venti anni.
Back to top
View user's profile Send private message
Display posts from previous:   
Post new topic   Reply to topic    Forum Index -> Cultura All times are GMT
Go to page Previous  1, 2, 3
Page 3 of 3

 
Jump to:  
You cannot post new topics in this forum
You cannot reply to topics in this forum
You cannot edit your posts in this forum
You cannot delete your posts in this forum
You cannot vote in polls in this forum


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group

Terms and Conditions - Privacy Policy

Copyright © 1998-2012 Local Lingo s.r.o..