Il cubismo nella pittura ceca

Per discutere di usi e costumi, tradizioni, festività e libri cechi, e dello stile di vita ceco.

Moderators: Dana, Lorenzo

User avatar
martina72
Senior Member
Posts: 1048
Joined: 02-Apr-08 17:13

Il cubismo nella pittura ceca

Postby martina72 » 06-Apr-10 21:34

Emil Filla 1882–1953

Image

Zátiší s kytarou

Image
User avatar
pierre
Senior Member
Posts: 1120
Joined: 31-Jul-05 19:50
Location: italia

Postby pierre » 07-Apr-10 13:38

Il cubismo è un movimento artistico d'avanguardia che nasce a Parigi attorno al 1906 - 1907. Nelle opere cubiste il soggetto è spezzato, analizzato e riassemblato in una forma astratta. L'artista tende a ritrarre l'oggetto raffigurandolo da più punti di vista simultaneamente e dove lo sfondo e i piani prospettici si compenetrano.
In Cecoslovacchia il cubismo ebbe un grande successo e la sua influenzà durò parecchi anni e non si sviluppò soltanto nella pittura ma in molte altre forme espressive.
Come Martina, nella sezione di architettura, ci ha mostrato l' unica scuola architettonica esplicitamente ispirata al cubismo fu quella cecoslovacca. La Casa della Vergine Neraa Praga, di Josef Gočár (1911-12), la villa di Josef Chochol ai piedi della collina Vysehrad (1913), i progetti di Jirí Kroha si presentano come volumi scomposti, sfaccettati e deformati: espressioni di un' ansia di rinnovamento architettonico che non aveva ancora individuato adeguati strumenti d’espressione.
Image
Jiri Kroha, studio per il crematorio di Pardubice, 1918
Image
Jiri Kroha, studio per una chiesa cattolica, 1919

Parecchi sono i pittori ceki di ispirazione cubista, oltre a Filla, ci fu anche Kupka, anche se personalmente mai aderì in maniera manifesta a questa corrente artistica, però espose nella sezione cubista in vari e mostre francesi

Image

Per vedere alcune opere di Kupka di sicuro impianto cubista potete visitare questa pagina

http://oseculoprodigioso.blogspot.com/2 ... rismo.html

In Cecoslovacchia l’ interesse per il cubismo, non si limitò alla pittura o all’ architettura, affrontò molte altre forme di espressione ci furono esempi di quest’ influsso artistico nella ceramica, nell’ ebanisteria e financo nella grafica che illustrava le copertine dei libri. Il piu’ famoso di questi illustratori fu Josef Capek.

Allego qualche copertina delle sue tanto per dare un idea.

Image
Image
Image

L’ influsso cubista sulla cultura ceka fu enorme e di lunga durata, insieme al surrealismo fu senza dubbi uno dei motori ispiratori del progredire dell’ espressione aritistica di questa nazione. E’ un argomento enorme da affrontare e quindi difficile parlarne a fondo. Ho voluto solo dare un qualche riferimento. Per chi fosse interessato qui trova il bandolo di una matassa da dipanare.
User avatar
martina72
Senior Member
Posts: 1048
Joined: 02-Apr-08 17:13

Postby martina72 » 10-Apr-10 21:02

Il cubismo ha avuto questo enorme successo nei paesi cechi anche grazie ad uno dei più importanti personaggi della storia ceca, Vincenc Kramář.
Vincenc Kramář fu uno storico, teorico, gallerista e appassionato collezionista dell'arte. Fu amico di Picasso, Dérain, Braque, di cui collezionò un buon numero di opere cubiste esposte nella galleria di palazzo Sternberg a Hradcany.
Nel 1920 scrisse un saggio dove riassume le sue teorie sul cubismo: Kubismus jako magický realismus ( Cubismo come realismo magico/fantastico)
User avatar
martina72
Senior Member
Posts: 1048
Joined: 02-Apr-08 17:13

Postby martina72 » 10-Apr-10 21:23

Uno dei maggiori scrittori cubisti Guillaume Apollinaire disse che il cubismo è nella cultura ceca radicato così profondamente da avere persino un pittore di nome Kubista. :)

Bohumil Kubišta 1884–1918

Image
Oběšenec, 1915 (L'impiccato)

Image
Autoritratto

Image
Autoritratto

Image
Smrt (La morte)
User avatar
pierre
Senior Member
Posts: 1120
Joined: 31-Jul-05 19:50
Location: italia

Postby pierre » 26-Apr-10 12:50

Il dipinto “Il Resto della notte" di Toyen (Marie Cerminova) pittrice surrealista ceca è stata venduto ieri, per 13,2 milioni mila corone in un'asta a Praga, diventando così il dipinto più costoso venduto mai in un'asta nella Rep. Ceca.
Emil Filla, Vaclav Spala e Frantisek Muzika, altri ragguardevoli rappresentanti della pittura ceca del cosiddetto periodo dell’ avanguardia hanno raggiunto quotazioni oscillanti fra 2-3,2 milioni di corone.

Image

Il Resto della Notte
User avatar
martina72
Senior Member
Posts: 1048
Joined: 02-Apr-08 17:13

Postby martina72 » 27-Apr-10 20:21

GRANDE TOYEN!!!
User avatar
martina72
Senior Member
Posts: 1048
Joined: 02-Apr-08 17:13

Postby martina72 » 27-Apr-10 20:23

Quanto valgono i quadri di Frantisek Kupka?
Domani devo partecipare ad una lezione sull'avanguardia e si parlerà anche di lui.
User avatar
pierre
Senior Member
Posts: 1120
Joined: 31-Jul-05 19:50
Location: italia

Postby pierre » 27-Apr-10 20:47

milioni di euro........
User avatar
Elena33
Senior Member
Posts: 91
Joined: 27-Jul-09 11:03
Location: Russia

Postby Elena33 » 11-Jan-11 10:11

Come sempre, arrivo in ritardo.... :D :D :D


Mio cognato ceco mi ha fatto conoscere Antonin Prochazka. Ne sono rimasta davvero impressionata.

Image


Cerco di trovare qualche informazione su di lui, devo dire che è proprio scarsa. :?

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest