L'architettura ceca

Se i vostri messaggi non si addicono ad alcuno dei forum qui sopra, questo è il posto che dovreste visitare.

Moderators: Dana, Lorenzo

User avatar
martina72
Senior Member
Posts: 1048
Joined: 02-Apr-08 17:13

Postby martina72 » 05-May-09 18:29

Esatto Pier, hai colto nel segno!
Bata ha dato lavoro ad un incredibile numero di persone provenienti da tutta la Moravia e anche dalla Slovacchia, pensa che nel 1905 ( 11 anni dopo la fondazione della ditta) ha avuto circa 250 dipendenti, nel’ 1914 erano 400
e nel’ 1930 ben 17 000 dipendenti solo a Zlin!!! Le casette con piccoli giardini erano pensate per permettere alle famiglie operaie di adattarsi meglio al nuovo stile di vita e nello stesso tempo facevano parte dell’progetto della città moderna di Bata . Il progetto che attirò l’attenzione persino dell’architetto Le Corbusier che personalmente visitò la città nel 1935.
User avatar
pierre
Senior Member
Posts: 1120
Joined: 31-Jul-05 19:50
Location: italia

Postby pierre » 05-May-09 20:45

Devo dire quello di Bata e' il piu' interessante (per non dire a misura d' uomo) insediamento operaio che abbia mai visto. Di solito agli operai erano destinati o quartieri fatiscenti o terrificanti nella loro assurda ripetitivita' abitativa (le case erano tutte uguali e messe in fila), quest' ultimi ponevano il serio problema di ritrovare la popria casa se si tornava a casa una sera un po bevuti.
Si sa che gli operai nel passato erano degli sbevazzoni, ora hanno qualche difficolta' ad essere dei sani bevitori.
Last edited by pierre on 07-Apr-10 20:41, edited 2 times in total.
User avatar
martina72
Senior Member
Posts: 1048
Joined: 02-Apr-08 17:13

Postby martina72 » 08-May-09 12:22

pierre wrote:quello di Bata e' il piu' interessante (per non dire a misura d' uomo) insediamento operaio che abbia mai visto. Di solito agli operai erano destinati o quartieri fatiscenti o terrificanti nella loro assurda ripetitivita' abitativa (le case erano tutte uguali e messe in fila), quest' ultimi ponevano il serio problema di ritrovare la popria casa se si tornava a casa una sera un po bevuti.
Si sa che gli operai nel passato erano degli sbevazzoni, ora hanno qualche difficolta' ad essere dei sani bevitori.


hehe, sono d'accordo :)

La prossima volta che andrò a Zlin farò qualche foto delle casette da vicino
User avatar
pierre
Senior Member
Posts: 1120
Joined: 31-Jul-05 19:50
Location: italia

Postby pierre » 08-May-09 19:50

attendiamo con ansia, sono proprio curioso di vedere le due versioni: tetto piatto e tetto spiovente. MI piace poi tantissimo l' idea di metterle sparse sul territorio (quasi a scacchiera) ed ognuna con un suo giardinetto, tanto per non far dimenticare agli occupanti la loro probabile origine contadina.
Last edited by pierre on 07-Apr-10 20:45, edited 2 times in total.
User avatar
martina72
Senior Member
Posts: 1048
Joined: 02-Apr-08 17:13

Postby martina72 » 14-May-09 18:51

eccole in esclusiva solo per voi :P
Sono andata, ho scattato le foto e sono tornata :P

Zlin, le villette di Bata con i tetti piatti
Image

Image

Image

Image
Last edited by martina72 on 14-May-09 19:59, edited 1 time in total.
User avatar
martina72
Senior Member
Posts: 1048
Joined: 02-Apr-08 17:13

Postby martina72 » 14-May-09 18:54

E questa è la versione con tetti spioventi

Image

Image
User avatar
martina72
Senior Member
Posts: 1048
Joined: 02-Apr-08 17:13

Postby martina72 » 14-May-09 19:05

e su questa foto potete vedere perfettamente la struttura interna della villetta.

Image
User avatar
pierre
Senior Member
Posts: 1120
Joined: 31-Jul-05 19:50
Location: italia

Postby pierre » 14-May-09 19:16

rimosso 2/10/09
Last edited by pierre on 02-Oct-09 19:28, edited 1 time in total.
User avatar
martina72
Senior Member
Posts: 1048
Joined: 02-Apr-08 17:13

Postby martina72 » 14-May-09 20:03

già, anche a me sembra di trovarmi in un posto mistico, a me ricorda molto il serial LOST...dev'esserci un altra dimensione che non abbiamo ancora scoperto...
User avatar
martina72
Senior Member
Posts: 1048
Joined: 02-Apr-08 17:13

Postby martina72 » 14-May-09 20:37

La disposizione urbanistica è di Kotera. Dopo di lui ha contribuito maggiormente allo sviluppo architettonico della città l'architetto Gahura.
Quasi tutta la città è stata costruita in puro stile funzionalista, gli edifici hanno lo scheletro in cemento armato, gli spazi sono riempiti con i mattoni rossi, senza l'intonaco, le finestre sono quasi sempre di colore verde.

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests