Cosa vedere e cosa fare a Karlovy Vary

I colonnati di Karlovy Vary | Assaggiare l’acqua termale | I trattamenti termali | La Torre di Osservazione Diana | Grandhotel Pupp


I colonnati di Karlovy Vary

L’orgoglio di Karlovy Vary risiede sicuramente nei suoi colonnati. Costruiti tra il XIX secolo e l’inizio del XX secolo, vi sono cinque importanti colonnati: il Colonnato del Mulino (Mlýnská kolonáda), il Colonnato del Parco (Sadová kolonáda), il Colonnato del Mercato (Tržní kolonáda), il Colonnato del Castello (Zámecká kolonáda) e il Colonnato della Sorgente Termale (Vřídelní kolonáda).

The Mill Colonnade (Mlýnská kolonáda)Probabilmente, il più bello fra tutti è il Colonnato del Mulino, con i suoi 132 metri di lunghezza, 13 metri di larghezza e ben 124 colonne in stile neorinascimentale, che si estende fino a coprire cinque fonti termali.

Il Colonnato della Sorgente Termale è il luogo dove è possibile bere la famosa acqua curativa del Vřídlo (letteralmente “Fonte Termale”, con una temperatura di 73°C), la più famosa tra le sorgenti e il simbolo di Karlovy Vary, e dove si può ammirare la fontana che zampilla incessantemente raggiungendo un’altezza di ben 14 metri, dal Vřídlo fino al vestibolo stesso del colonnato.